Il Recap del Week-End ArancioBlù

Tanti sorrisi per il basket Pegli nel corso week end appena trascorso; prima di tuffarsi a pieno ritmo nell’ultima settimana antecedente la sosta Natalizia.
Venerdi il palaSharkers ha ospitato due incontri, entrambi nettamente vinti dalle formazioni arancioblu. Gli u15 regolano vado con un netto parziale finale a favore dei ragazzi di coach Ambrosi.
Dura invece un quarto la gara u20 tra la formazione di coach Conte e il Red Basket Ovada. Infatti dopo i primi 10 minuti il tabellone recitava 12-8 per i padroni di casa; di li in poi monologo pegliese fino al 75-25 finale (29-8, 18-7, 16-2 i restanti parziali)
Pegli: Bassi 2, Ferro 24, Crocco 11, Turchino 15, Balsamo, Cruciani 4, Allemani, Mozzone 6, Amelii, Danovaro 5, Moggio 5, Grasso 2. All. Conte
Sabato è andata di scena la doppia sfida Loano – Pegli (categorie u14 e u18r) finita 0-2 per i Sharkers. Entrambe gare combattute finite con i distacchi sotto la doppia cifra. 53-58 il finale u14, 66-75 quello u18.
Pegli u18: Balsamo 2, Crocco 32, Benignetti, Abbandonati, Notari 4, Ferrante 1, Lucagrossi 1, Amelii, Cruciani 11, Danovaro 18, Bassi, Allemani 6. All. Conte
Ampia vittoria anche per le u18 Femminile di coach Torchia, che regolano il Meeting per 32-84.
Infine l’importantissimo successo casalingo della C silver.
Grande partita degli ArancioBlù contro il Sestri nell’incontro di Sabato al PalaFigoi , i ragazzi di Coach Costa con una prestazione solida e in crescendo hanno avuto la meglio sui Sestresi di Coach Mariotti dopo un match equilibrato ed emozionante.
La partita inizia con buonissime percentuali in attacco per entrambi i team, difese un po’ leggerine e primo quarto sul 24-24. Nel secondo quarto Sestri continua a “bombardare” Pegli da 3 che non limita i bravi attaccanti Sestresi, anzi accusa flessione in attacco, quindi si chiude con Sestri in vantaggio 43-35.
Cambia la musica nel Q3 con Marco Costa che ridisegna l’assetto difensivo con una Zona molto aggressiva sugli esterni a limitare i tiri da 3 di Sestri, mentre in attacco si cercano penetrazioni e attacchi vicino al ferro che Sestri non riesce a limitare; si ribalta così il punteggio con un parziale di periodo di 25 – 13 per Pegli e un +2 Pegli sul progressivo.
Nell’ultimo quarto Pegli non cambia atteggiamento e riesce a contenere la reazione di Sestri con una difesa ancora più solida mentre grazie a penetrazioni sempre più efficaci in particolare di Matteo Bricchetto e Ale Mozzone riesce a gestire brillantemente l’ultimo quarto 22 – 13, per un + 11 finale 82 -71.
Prossimo impegno con il Recco per il recupero della 4^ di campionato, per chiudere il girone d’andata e provare a consolidare una già soddisfacente classifica per i giovanissimi Pegliesi.

Basket Pegli – Sestri 82 – 71

Basket Pegli
Ferro 5, Penna 5, Zaio A. 10, Bricchetto M 23 , Nowakoski, Nsesih 6, Bricchetto S. 3, Mozzone 21 , Bochicchio 3, Zaio M 4, Grillo (CAP.) 2.

Sestri
Gualandi 12, Poltroneri 14, Guida 5, Mozzi 3, Zito 13, Idili 3, Garaventa G., Bigoni 19, Garaventa N. 2 Ndiaye,

Prossiama settima ricca di appuntamenti:
– u18ecc lunedi 17.12 ore 18.00 al palaFigoi vs Derthona Basket
– u16/F B  lunedi 17.12 ore 19.45 al palaSharkers vs Amatori A
– u16ecc
         martedi 18.12 ore 20.00 @Casale
         giovedi 20.12 ore 18.15 vs College BK al palaSharkers
– U16/F A sabato 22.12 ore 17.00 palaSharkers vs Maremola
#MERCOLEDI 19.12 dalle 16.30 fino alle 20.30 GRANDE FESTA DI NATALE al PALASHERKERS#

U16Ecc: Il My Basket vince il derby.

Ultima gara del girone d’andata e passo falso per i nostri 2003-04 nel derby con il Mybasket.

Partita scialba per gli arancioblu, senza mordente e giocata con poca aggressività. Da salvare solo i primi 10 minuti: un buon impatto col match aveva portato avanti nel punteggio i padroni di casa, poi tre quarti di marca ospite che con merito si portano a casa il match.

Al giro di boa, quindi, la squadra di coach Mario Conte, ha totalizzato 12 punti con un bilancio di 6 vittorie ed altrettante sconfitte.

 

U18 Eccellenza  – Arriva il primo foglio rosa contro Oleggio!

Oleggio – Basket Pegli:  59 – 71    (18-12; 5-16; 15-25; 21-18)

Avvio di partita non brillante per gli arancioblu, che si trovano subito sotto di 7 lunghezze. La poca energia messa in campo, non aiuta a trovare la via del canestro e in difesa lascia spazio ai tiratori avversari.
Secondo quarto più solido, dove i pegliesi concedono solo 5 punti, e lavorando con più determinazione in attacco, recuperano lo svantaggio. 23 – 28 il punteggio nella prima metà di gara
Al rientro dalla lunga pausa, i padroni di casa cambiano difesa e per i primi minuti di gioco i genovesi faticano a produrre buone soluzioni offensive. Time out di coach Costa che produce gli effetti sperati. Ospiti che alzano il ritmo e mantenendo una buona solidità su entrambi i lati del campo, si portano sul +15.
Ultimo periodo sofferto, con Oleggio che prova a ribaltare il risultato portandosi sotto solo di 6 lunghezze a 5 minuti dalla sirena finale. I nostri ragazzi non ci stanno e grazie anche ad un paio di buone soluzioni individuali, si aggiudicano la partita.

Oleggio:  Brisio 4, Mrgic 7, Barcarolo 17, Colombo, Casati, Franchini 20, Pusceddu, Orsetti 2, Masella, Al Rubeai 6, Angelino 3, Soncini.

Basket Pegli:  Augliera, Bochicchio 12, Moggio 2, Gottingi 23, Danovaro 4, Ventura, Zaio 11, Nsesih 9, Penna 10, Vagnati, De Natale.

U18 Ecc. – A Mortara non basta un buon avvio di ripresa

Mortara – Basket Pegli : 79 – 69 (24-13; 17-16; 15-18; 23-22)

Avvio di partita soft per gli arancioblu, che dopo pochi minuti si trovano già sotto di 8 lunghezze. I pegliesi sono un po’ appannati in attacco e faticano a collaborare. In difesa subiscono a rimbalzo concedendo troppi secondi tiri e lasciando spazio ai tiratori avversari. Nel secondo quarto, alternando difesa a uomo e zona, provano a ridurre le distanze, ma qualche svista difensiva combinata ad un attacco troppo statico, vanifica gli sforzi.
Dopo il lungo riposo, i ragazzi sembrano reagire. Applicando alcuni accorgimenti sulla difesa a zona, mettono in difficoltà I lombardi e attaccando questa volta con più decisione, riescono a recuperare lo svantaggio, portandosi sotto di sole 2 lunghezze.
Mortara non demorde e nella seconda metà del terzo quarto, corregge un po’ il tiro in fase offensiva e punisce le non poche leggerezze commesse dagli ospiti su entrambi i lati del campo, riportandosi sopra la doppia cifra di vantaggio.
Nell’ ultimo periodo i genovesi non demordono, ma alternando inesorabilmente buone giocate a errori banali, non riescono a ribaltare il risultato.

Da evidenziare sia i miglioramenti sul lato tecnico per quanto riguarda la difesa a zona, sia quelli sul piano mentale. I ragazzi difatti, hanno finalmente dimostrato un po’ di carattere lottando tutta la partita e, seppur non in modo determinante, sono riusciti a reagire ai momenti negativi.

Mortara: Muzio 18, Orlandi 21, Follaci, Marcone 15, Sacchi M. 17, Sacchi F., Mangiarotti, Facchi 6, Comelli, Lonati 2.

Basket Pegli: Mozzone, Bochicchio 8, Moggio 8, Ficarra, Gottingi 11, Turchino, Ventura 2, Nsesih 11, Penna 14, Zaio 15.

U13A: primo trionfo!

I 2006 vincono in volata il derby con Mybasket grazie ad un ottimo ultimo quarto.

Basket Pegli – MyBasket 59-58 (14-18, 15-12, 8-15, 22-13)

Pegli: Marin 8, Vaccari 17, Profumo 4, Baratti 8, Falace 2, Magnano 2, Silanus 6, Bertolotti 2, Glogowschek 8.

MyBasket: Neri 17, Cartasegna 2, Garabello 11, Rossi, Bertone 2, Gaetano 4, Busu 3, Moriconi 9, Gaino 2, Mittica, Costanzo 9.

U18r: straripante a Pietra Ligure!

Bastano 10 minuti per capire di che tipo di partita sarà. Pressione difensiva, palle recuperate e alte percentuali in attacco sono le note positive dei ragazzi di Pegli in quel di Pietra Ligure. 5-25 alla fine del primo quarto e gara già scritta. In discesa la parte restante del match, con gli arancioblu che continuano a macinare gioco e belle azioni.

Maremola – Basket Pegli 51 – 95 (5-25, 12-21, 17-17, 17-32)

Pegli: Crocco 2, Benignetti 25, Abbandonati 5, Grasso 19, Lucagrossi 6, Cruciani 4, Danovaro 29, Bassi 2, Allemani. All Conte

U14: foglio rosa all’esordio!

Una buona prestazione per il gruppo misto 2005-06, che oggi ha fatto l’esordio stagionale in quel di Rivarolo.

Un’ottimo avvio porta gli sharkers sulla doppia cifra di vantaggio, 10-24 alla prima sirena. L’intensità ed efficienza offensiva resta alta anche nel secondo periodo, 30-44 all’intervallo lungo.

I ragazzi della uisp però non ci stanno, e mettono in campo un ottimo terzo periodo provando a riaprire il match; al 30esimo è 59-67. Sospinti dall’entusiasmo i padroni di casa continuano a macinare buone azioni, gli ospiti, spaesati, sembrano di aver finito la benzina. Ma sul più bello per i rossi, ovvero il sorpasso, gli sharkers ritrovano linfa e si riportano avanti gestendo al meglio il finale.

Uisp Rivarolo – Basket Pegli 80-84 (10-24, 20-20, 29-23, 21-17)

Rivarolo: Del Rosario 12, Ficalora 9, Carta 12, Cottoli 2, Pastorino ne, Traverso 7, Brovia 32, Bruschi 2, Jat 4.

Pegli: Busellato 22, Stagni, Marin, Pietrantonio 18, Profumo, Magnano, Silanus 6, Valle 26, Raviola, Glogowschek, Stagnitto 12, Pallotta. All Conte

U16Ecc: L’Auxilium Torino espugna il PalaSharkers

Prova incolore per i ragazzi di coach Conte, che cadono in casa 58-91 contro l’Auxilium Pallacanestro Torino.

I piemontesi sono sempre avanti nel punteggio nel corso del match. Dopo un primo quarto piuttosto equilibrati, gli arancioblu prendono il primo break importante sul finale di secondo quarto, 32-46. A nulla porta la strigliata negli spogliatoio, i blu torinesi hanno una marcia in più e volano sul + 20. I pegliesi non riescono a reagire, e col passare dei minuti il gap aumenta fino al 58-91 finale.

“Non ci abbiamo messo energia, eravamo sempre in ritardo e poco aggressivi; molto al di sotto di quello che avevamo fatto vedere in queste prime 6 gare – cosi coach Conte – senza ombra di dubbio la peggior uscita stagionale. Adesso abbiamo il turno di riposo, e quindi 15 giorni di lavoro, per ricaricare le pile, assimilare la sconfitta; ma soprattutto essere pronti per la trasferta di Crocetta del 17 novembre.”

Basket Pegli – Auxilium Pall Torino 58-91 (13-15, 19-31, 13-24, 13-21)

Pegli: Augliera 13, Bizzarri 2, Ventura 6, Pescarolo, Crocco 7, Facco ne, Devoto 8, Bruzzone 3, Notari 6, Bertagna, Vagnati 9, De Natale 6. All.Conte Ass.Fanelli

Torino: Corino 29, Massa 3, Perretta 3, Porcella 6, Vincini 14, Greco 2, Macis 2, Anfossi 23, Badariotti 5, Adriano, Barale, Stella 4. All Raho

U18 Eccellenza – Arriva un’altra sconfitta

Basket Pegli – Pall. Vado: 55 – 102 (15-22; 13-28; 9-35; 18-17)

Nel difficile scontro con I vicini di Vado, la nostra formazione si presenta un po’ sottotono.
Discreto primo quarto per I pegliesi, che mettono in luce I miglioramenti ottenuti soprattutto in fase offensiva. Qualche disattenzione di troppo in difesa, porta a +7 la squadra ospite.
Seconda frazione in calo per gli arancioblu, che perdono di lucidità e vanificano le buone letture in attacco con passaggi spesso imprecisi. I biancorossi si fanno trovare pronti e convertono I nostri errori in veloci contropiedi, allungando sul +22.
Al rientro dalla pausa, Pegli alza bandiera bianca invece di reagire come richiesto da coach Costa e subisce un pesante parziale.
A risultato già scritto, I biancorossi calano di intensità e allargano le maglie difensive. I padroni di casa riescono a trovare con più costanza la via del canestro, portandosi a casa l’ultimo quarto.

Da evidenziare sia I progressi dal punto di vista della lettura del gioco, sia la scarsa capacità mentale di reagire ai momenti negativi durante la partita, che continua a limitare il rendimento del gruppo.

Basket Pegli: Mozzone 10, Bochicchio, Moggio 5, Ficarra 3, Gottingi, Turchino 2, Zaio 2, Nsesih 23 , Penna 10, Benincasa, Danovaro.

Pall. Vado: Jancic 3, Cito 13, Pesce 10, Bertolotti 2, Lo Piccolo 8, Pintus 8, Brignolo 9, Anaekwe Obinna 17, Tsetserukou 24, Cirillo 8.

Al via il “6° Trofeo della Lanterna”

Questo week end, al PalaSharkers, prenderà il via la sesta edizione del Trofeo della Lanterna.

Quest’anno le categorie coinvolte sono u15 femminile ed aquilotti.

  Al torneo, oltre alle nostre sharkerine, ci saranno:

• Pink Basket Terni

• Costa Masnaga

• LupeBasket San Martino

 

La formula prevede girone all’italiana con gare di sola andata e le due finali: 3/4 posto e finalissima 1/2 posto. Si parte giovedi 01/11 con le gare delle 17.00 e 19.00, per arrivare alla finale del 03/11 alle 12.30. In conclusione, premiazione e buffet per tutti.

 

Stessa formula anche per il torneo minibasket, cat.Aquilotti. L’inizio è fissato per il giorno 02/11 , mentre la finale è prevista domenica 04/11. Anche per i piccoli atleti, alla fine grande festa con premiazione e buffet.

Le squadre protagoniste saranno:

• Basket Pegli

• Basket Sestri

• CFFS Cogoleto

• Rivarolo UISP

 

Ringraziamo per la collaborazione:

• Coop Liguria

• Centro Dentistico Primo