Serie C Silver – Vittoriosa trasferta a Chiavari

Aurora Chiavari – Basket Pegli : 55 – 53

Vittoria dei ragazzi di Coach Costa in trasferta a Chiavari, in vantaggio dall’inizio del match anche con discreti margini tuttavia senza riuscire mai a chiudere la partita che è rimasta aperta fino allo scadere. Tenuta buona e aggressiva in difesa nei primi due quarti con il risultato di tenere bene i migliori attaccanti avversari, nella seconda metà della gara difesa più conservativa con alternanza di uomo e zona anche per gestire una situazione falli piuttosto pesante.
In attacco quasi tutti a referto con qualche “bomba” di Corba e Matteo Zaio ma soprattutto mettendo in crisi la difesa avversaria con un grande lavoro dentro l’area con penetrazioni e assistenze sotto canestro.

Aurora: Andreani, Stefani 7, Messina 7, Putti 10, Cerisola 4, Varrone 6, Barnini 1, Elia, Muzzi 18, Ravera, Zignago, Curaci.
All. Marenco Ass. Benvento

Pegli: Benincasa, Penna 8, Zaio A 4, Brichetto M 2, Nsesih 7, Corba 5, Mozzone A 11, Bochicchio 5, Zaio M 12, Grillo.
All. Costa Ass. Ambrosini-Miragliotta

U16F: Inizia la EGBL!

 Le nostre ragazze 2003/04 insieme ai 2 coach: Ezio Torchia e Jacopo Oneto; sono partite stamattina da Milano Malpensa, direzione Riga, per il primo stage del prestigioso torneo EGBL, European Girls Basketball League.

L’esordio è previsto per il 19.10.18 alle ore 13.30 contro Blackenberg Basket.

Forza Ragazze!!

U18 Eccellenza – Pesante trasferta a Moncalieri

Novipiu Campus – Pegli:  118-59    (30-16, 69-26, 100-33)

Sconfitta pesante per gli arancioblu’ a Moncalieri che, mai in partita, vanno subito sotto non riuscendo a giocare al ritmo imposto dai padroni di casa.
Novipiu’ gioca molto semplice ma con gran intensità sulle due metà campo, mettendo a nudo tutte le lacune agonistiche e tecniche dei Pegliesi.
Il divario aumenta col tempo fino alla sirena finale sul punteggio di 118-59. Partita che, nonostante il chiaro gap tecnico tra le due squadre, deve servire agli arancioblu’ per migliorare la qualità del lavoro quotidiano.
Prossima gara, sempre in trasferta, al Biella Forum il 22/10 alle 20:00.

Novipiu:  Origlia 8, Fra Marin 12, Cherubini 15, Manzani 16, Castellino 15, Cerruti 11, Arduino 9, Mortarino 9, Abrate, Jakimovski 20, Tagliano 2.
All. Piastra Ass Longo

Pegli:   Mozzone 3, Bochicchio 5, Moggio 7, Ficarra 2, Gottingi, Turchino 7, Ventura 8, Zaio 12, Nseshi 4, Penna 6, Benincasa 2, Pascucci 3.
All. Costa Ass Conte

Serie C Silver – Successo casalingo contro l’esperta Ospedaletti

Pegli – Ospedaletti: 77 – 69 (13-13, 35-30, 53-48)

Prima gara casalinga e prima vittoria stagionale per la nostra serie C, dove Mozzone e compagni dimostrano grande carattere contro un’Ospedaletti mai doma che prova costantemente a far valere il vantaggio fisico e la maggiore esperienza sui padroni di casa. Gli arancioblu però tramite una grande energia e un buono spirito di sacrificio in difesa conquistano 5 punti di vantaggio all’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi la zona degli ospiti inguaia un po’ i padroni di casa che alternando buoni attacchi a qualche scorribanda non sempre necessaria riesce a portare a casa i primi due punti della stagione.

Pegli: Moggio 2, Penna 2, Zaio A 7, Brichetto M 7, Gottingi 14, Nowakowski ne, Nsesih 9, Ferro, Mozzone A 13, Bochicchio,  Zaio M 23.
All. Costa Ass. Ambrosini – Miragliotta.

Ospedaletti: Gilardino 8, Tevetria 20, Carlucci, Colombo 28, Michelis 1, Olivari 7, Formica 4, Vivo, Cologgi.
All. Lupi Ass. Archimede

 

 

U18F: Convincente vittoria contro Meeting

Intensità in difesa, contropiede e voglia di collaborare in attacco, per le nostre ragazze guidate da coach Ezio Torchia nella seconda partita del campionato U18.

Alcuni esordi, alcune ottime conferme, tanta energia da parte di tutte. Si parte pronti via con un parziale subito importante e per il resto dalla gara si procede allo stesso ritmo e con la stessa volontà. Ottime le prove delle nuove arrivate Irene ed Elisa e della rientrante Cha.
Veramente belle alcune giocate in campo aperto e per l’occupazione degli spazi e per le soluzioni trovate.

U16Ecc: Vittoria al fotofinish a Galliate!

Basket Galliate – Basket Pegli 55-56 (20-10, 8-21, 7-8, 20-17)

Baket Galliate: Colombi 17, Quattrocchi 6, Zuliani, Pollastro S. 6, Vella 10, Pollastro A., Boni, Nobili, La Micela 9, Menocchio, Mazzaferro ne, Cardani 5.

Basket Pegli: Augliera 11, Miragliotta ne, Ventura 10, Pescarolo ne, Crocco, Facco 3, Devoto 11, Bruzzone 9, Notari 4, Bertagna, Vagnati 3, De Natale 8. All. Conte

Emozionante vittoria per la nostra U16 nel campionato Eccellenza che passa al palasport di Galliate segnando il canestro vittoria del sorpasso a 24 secondi dalla fine.

La gara parte in salita con la formazione casalinga molto ispirata che riesce a piazzare il primo break importante, a nulla serve il time out di coach Conte dopo pochi minuti, il primo quarto termina 20-10 per i verdi di Galliate.

Con un grande lavoro difensivo e con un diverso piglio offensivo, gli arancio-blu riprendono in mano la situazione, 8-21 il parziale del quarto e si va all’intervallo 28-31 per i pegliesi.

Il terzo quarto inizia con le repentine penetrazioni ospiti che provano la fuga, Galliate non ci sta e mette a segno un mini break, l’intensità e il ritmo salgono e con loro anche gli errori da ambo le parti, al suono della terza sirena è 35-39.

In un clima molto acceso inizia l’ultima frazione, Pegli sembra averne di più e dopo qualche minuto d’equilibrio riesce a raggiungere con una tripla, nata da un’ottima azione corale offensiva fatta di penetrazioni e passaggi d’uscita, il +10 a 2′ minuti dalla fine. La gara sembra finita, ma non è cosi.                    Il provvidenziale time-out dei padroni di casa rinvigorisce la squadra bianco-verde che con 4 triple riesce a superare gli avversari; a 34 secondi dalla fine, con un pubblico di casa incontenibile, siamo 55-54. Immediato il time out di coach Conte che disegna , forse l’ultimo attacco della partita per gli arancio-blu. Azione ben eseguita che libera sotto canestro Giacomo Devoto che non sbaglia. Ancora un time out, Pegli chiude tutti gli spazi, a Galliate resta un tiro forzato che si spegne sul ferro. 55-56 ed è vittoria bluarancio.

A fine gara coach Conte: “Usciamo con 2 punti da una partita difficilissima, in un clima infuocato ed una squadra di casa mai doma e sempre pronta a reagire. Bravi ai ragazzi che sono riusciti a tenere alta la concentrazione anche in un momento difficile e concitato come l’ultimo il nostro ultimo time out che ci vedeva sotto nel punteggio e con ormai pochi secondi da giocare, sono riusciti a riprodurre in campo quello chiesto. Finalmente è finito questo mini-ciclo dove abbiamo giocato 4 gare in 9 giorni, adesso abbiamo una settimana intera per lavorare prima della prossima gare e possiamo mettere a punto quello che è emerso in queste partite e continuare il nostro percorso di crescita.”

Il prossimo appuntamento è al PalaSharkers, domenica 21-10-18 ore 18.00 contro Oleggio Junior Basket.

U16Ecc: Vittoria con Derthona!

La nostra U16Eccellenza trionfa nel turno infrasettimanale valevole per la terza giornata del campionato di categoria, superando per 58-49 il Derthona Basket.

Sin da subito in campo vige grande equilibrio, ai canestri di una risponde l’altra, ma sono i bianconeri di Tortona a condurre nel punteggio e raggiungere anche la doppia cifra di vantaggio nel corso del secondo quarto. I pegliesi sembrano contratti, timorosi e soprattutto poco precisi. Si accendo a tratti e riescono a limitare i danni. Negli spogliatoio si va sul 26-33.

Al rientro in campo cambia la musica, gli arancioblu alzano l’intensità ed attenzione difensiva, concedono pochissimo ai viaggianti, e cominciano a trovare anche fiducia in attacco; con un parziale di 14-6 si va all’ultimo intervallo sul 40-39.

La fluidità offensiva migliora col passare dei minuti, l’efficienza difensiva resta alta. Derthona fatica adesso a trovare la via del canestro, e cosi gli sharkers provano l’allungo a 3′ dalla fine andando a +8. Gli ospiti però non mollano, dopo il timeout, piazzano un 0-5 e sono di nuovo li a contatto. Ma i nostri ragazzi sono determinati e decisi a portare a casa la seconda vittoria, chiudono ancora di più le maglie difensive, e si apre il campo per qualche contropiede che chiude il match. 58-49 il finale.

Coach Conte a fine gare: “Abbiamo disputato una gara dalla due facce. Timorosi e col freno a mano tirato nei primi due quarti; vogliosi ed aggressivi nella seconda parte, come testimonia il 32-16 dei secondi 20 minuti. Siamo riusciti a mettere in campo la giusta energia che ci ha portato a vincere la gara. Anche se secondo me siano ancora lontani da quello che possiamo fare. Ma la strada che stiamo intraprendendo è quella giusta!”

Si ritorna in campo già tra qualche giorno, sabato alle 18.00, infatti, ci sarà la quarta giornata in quel di Galliate!

U18 Eccellenza – Basket Pegli – Pallacanestro Varese

Basket Pegli – Pallacanestro Varese : 57 – 90 (22-17; 17-20; 3-28; 15-25)

Basket Pegli:    Mozzone 3, Bochicchio 5, Moggio 14, Ficarra 2, Gottingi, Turchino 4, Ventura, Zaio 2, Nsesih 13, Penna 7, Benincasa 2, Pascucci 3

Pallacanestro Varese: Montano 15, Librizzi 18, Brotto 9, Marotta 1, Clark 2, Mina 3, Seck 8, Garbarini 2, Naldini 4, Van Valsen 2, Gardelli 4, Parravicini 22

Esordio tra le mura casalinghe per la formazione arancioblu che purtroppo  trova la seconda sconfitta consecutiva.
Partita dalla doppia faccia, dove per I primi 18 minuti I ragazzi pegliesi danno il meglio, esprimendo un buon basket su entrambi I lati del campo. Gli sforzi fatti in allenamento danno i loro frutti e nonostante qualche leggerezza,  si vede finalmente in campo una formazione più solida e coesa.
Sul finire del secondo quarto però, dopo aver raggiunto anche la doppia cifra di vantaggio, un calo di attenzione improvviso permette ai biancorossi di rientrare in partita, andando negli spogliatoi sotto di solo due lunghezze.
Al rientro, dopo i primi due minuti dove i ragazzi arancioblu’ provano a riallungare le distanze, la formazione lombarda aumenta di intesità e i pegliesi non trovano la capacità di reagire e dimostrare le loro qualità, annullando quanto di buono fatto nei due quarti precedenti.
Il divario si allarga velocemente e l’ultimo periodo si gioca a risultato ormai deciso.
Da segnalare i progressi della squadra da un punto di vista della presenza in campo e delle letture del gioco, ma anche una grande fragilità che non consente di limitare i momenti negativi trasformandoli in veri e propri black-out.

Prossimo appuntamento a Lunedi 16, che ci vedrà ospiti in quel di Moncalieri.

Serie C Silver – Tigullio-Pegli : 63-52

Prima uscita stagionale per gli arancio-blu di coach Costa. Al Palasport di Santa Margherita capitan Grillo e compagni sono usciti sconfitti 63 a 52.

Nei primi due quarti la buona intensità messa in campo dai pegliesi, non abbinata sempre ad un buon controllo, porta all’intervallo la squadra ospite ad avere uno svantaggio di 8 punti, svantaggio non proibitivo. Ma l’inizio del terzo periodo non è dei migliori: dopo un buon canestro la squadra prende un parziale per qualche leggerezza di troppo di 10 punti in pochissimi minuti. Dopo questo momento di confusione e nervosismo la squadra ritrova un po’ di lucidità e con energia prova a recuperare lo svantaggio riuscendo a limitare il passivo ad un valore inferiore alla doppia cifra.

Tigullio: Prezioso 5, Radchenko 3, Ferri 10, Vexina A 2, Ouandie 18, Zolesi 6, Vexina F 2, Caversazio 12, Garau n.e., Bianco 2. All. Annigoni, Macchiavello

Pegli: Penna 5, Zaio A 8, Brichetto M. 15, Corba 2, Nsesih 6, Ferro, Mozzone A 11, Bochicchio, Zaio M. 4, Grillo 2

U18Femminile: il cuore non basta, passa Savona.

Esordio amaro solo sul tabellone per le nostre U18 femminili che escono sconfitte 65-74 nella gara casalinga contro la “corazzata” Amatori Savona “A”.

Le nostre ragazze sfoderano una buona prestazione e dopo aver pagato dazio con una partenza shock da 0-10, iniziano a rompere il ghiaccio e a trovare le giocate di buon livello sia in contropiede che a difesa schierata. Il primo tempo si chiude comunque sotto di 13 punti, con ancora qualche errore di troppo in difesa che concede canestri facili alle avversarie. Al ritorno in campo una grande prova di carattere porta le nostre in un amen al -1. Lo sforzo fatto, non porta comunque al sorpasso e anzi in un attimo si piomba nuovamente ad uno scarto in doppia cifra. Nel finale abbiamo ancora cuore ed energia da spendere ma il risultato finale ci vede comunque sconfitte ma cariche a mille per la prestazione e soddisfatte per aver dato tutto. Un bella iniezione di fiducia dopo le buone prestazioni nelle amichevoli disputate contro serie B di Lavagna e a Chiavari per il campionato U18 ma soprattutto per quello U16.