U18F: Agevole vittoria con La Spezia!

Basket Pegli – Basket Academy La Spezia 65-38 (15-13, 21-2, 12-13, 17-10)

Pegli: Torchia 5, Papiri 14, Pini 17, Varoli 1, Monachello 7, Padula 5, Brovia 4, Curreri 4, Ambrosi 2. All.Torchia

La Spezia: Barsanti 1, Caccopardo 5, Mondini 1, Dato 11, Lombardi 2, Ouslati 12, Albani, Sani, Valle 4.

Altra buona gara per le Pegliesi che dopo un avvio timido mettono la quarta e contro la zona proposta dalle spezzine piazzano un 21-2, che non ammette repliche. In realtà nel 3 quarto un po’ ci sediamo e perdiamo la frazione di misura per troppa superficialità. Nel quarto periodo, troppi falli gratuiti e una super Anna Dato nelle file delle avversarie, mantengono l’equilibrio, ma lo scarto accumulato è tanto e la partita non è mai in discussione.
Molte buone cose, ma anche tante ingenuità da parte delle piccole e tante cali di attenzione per le più grandi.
Andiamo avanti con fiducia e convinzione

U13 A: amaro esordio per i 2006.

Basket Sestri – Basket Pegli  60 – 47 ( 18-6,14-13,11-10,17-18)

Sestri: Di Giovanni 1, Terreira 4, Orsi 5, Delfino 13, Gava 22, Gamba 1, Tarantino 5, Arena 4, Priano 1, Palmos 2, Schiavi 2 All. Sessa

Pegli: Marin 4, Napolitano, Vaccari 12, Profumo , Baratti 2, Falace 2, Magnano , Silanus 17, Raviola, Glogowschek , Stagnitto 10 All. Daga

Esordio amaro per i 2006 nel campionato u13. I ragazzi di coach Daga pagano lo scotto del primo quarto, chiuso 18-6, e che condiziona tutto il match. Infatti gli arancioblu pegliesi giocano alla pari secondo e terzo quarto, che perdono di una lunghezza; vincendo, invece, l’ultimo periodo di 1.

U13 B: Vittoria al fotofinish!

Basket Pegli – Meeting 44-43

Bella vittoria all’ultimo possesso per i 2007 di coach Ambrosini, impegnati sottoleva al campionato u13.

Dopo una partita fatta di alti e bassi con un punteggio sempre in bilico , ci pensa un canestro a 3″ dal termine, frutto di una palla rubata in difesa, a consegnare la vittoria agli arancioblu. Buona prova di tutti dove ognuno ha fatto il proprio.

Pegli: Molinari 12 , Simcich 7 , Lunardi, Vigo 3 , Benincasa , Barbieri, D’oria 12 , Marcenaro 4 , Opletal, Pelagatti , Lelmi 6. All: Ambrosini Ass.Pera

U20: Buon esordio casalingo!

Seconda vittoria per la u20, che vince all’esordio casalingo contro il basket Maremola.

I pegliesi partono bene, provano spesso ad alzare il ritmo ma finiscono molte volte fuorigiri, tiri affrettati e contropiedi dei viaggianti caratterizzano i primi 2 quarti che si chiudono sul 24 -31.

Gli stessi 24 punti fatti in venti minuti di gioco, gli arancioblu riescono a metterli a referto nei primi 7 minuti del terzo quarto, attaccando con pazienza e precisione la zona difensiva proposta dagli ospiti. Andati avanti nel punteggio e creato un buon gap, i padroni di casa si rilassano. Maremola prova a rientrare e l’agitazione porta i ragazzi di coach Conte a commettere i banali errori dei primi due quarti; ma riescono lo stesso a portare a casa i 2 punti. 68-63 il finale.

U16Ecc: Vittoria a Torino col 5Pari!

5 Pari Torino – Basket Pegli 51-56 (9-15; 16-14; 11-13; 15-14)

Torino: Viotti 12, Aronica 2, Roselli 3, Aureli 10, Bevione, De Marchi 3, Cavagnoli 9, Curto, Rinaldo, Ferrone 2, Massera 9, Cibin 1. All: Sacco Ass: Roselli

Pegli: Augliera 9, Ventura 11, Pescarolo, Crocco 3, Facco, Devoto, Bruzzone 7, Notari 5, Bertagna, Vagnati 8, De Natale 11, Bizzarri 2. All: Conte Ass: Fanelli

I nostri u16 Eccellenza tornano vittoriosi e con i 2 punti dalla trasferta torinese.

Gli arancioblu partono bene, provando da subito a costruire un gap consistente, ma la 5Pari resta a contatto. 9-15 alla prima sirena. La gara non decolla, il ritmo è basso e di certo non congeniale ai ragazzi di coach Conte, anche per i numerosi fischi arbitrali che spezzettano il gioco. La gara procede a singhiozzo e con un minibreak dei bianco-verdi la prima metà di incontro termina 25-29.

Pegli parte forte al rientro dagli spogliatoi, prova a scappare subito sul +10 ma Torino non si arrende e rientra nel corso sul -6 del 30esimo.

Si procede sempre a ritmo basso, i liguri non riescono ad accelerare ed in modo equilibrato si procede verso la volata finale. I rimbalzi offensivi tengo i ragazzi di coach Conte avanti nel punteggio, ma il 5Pari non si arrende mai, nell’ultimo minuto con un bel canestro da 3 si va sul 51-54. I viaggianti sono più o meno precisi dalla lunetta, 51-56 il finale.

“Non è stata di certo la nostra miglior uscita fino ad adesso anche se siamo stati sempre avanti nel punteggio – cosi coach Conte a fine gara – ci siamo adattati molti al ritmo avversario e non siamo riusciti a fare il nostro gioco. Complimenti al 5Pari per non essersi mai arresi e hanno sempre provato a rientrare nel match”

U18 Eccellenza – Trasferta amara a Biella

 Pall. Biella – Basket Pegli : 92 – 65  (23-10; 27-14; 18-17; 24-24)

Sconfitta amara nella trasferta piemontese per l’ U18 ECC.

I ragazzi non riescono a impattare il match con il giusto atteggiamento, assecondando fin dai primi minuti il ritmo degli avversari. Se in difesa incoraggiano l’offensiva avversaria peccando di agonismo, in attacco faticano a collaborare, quindi a trovare la via del canestro. 50-26 recita il punteggio alla fine del secondo quarto con 2 falli spesi in 20’ a segnalare la carica agonistica arancioblu’.
Al rientro dagli spogliatoi, gli arancioblu provano a reagire e giustificano la trasferta biellese, rientrando fino a toccare il -16. È un fuoco di paglia perché i lanieri premono nuovamente sull’acceleratore e chiudono il quarto sul 68-43.
Ultimo periodo di rito, giocato a partita già decisa.

Pall. Biella: Cursio 2, Borgialli 25, Raise 2, Bertetti 5, Zini 21, Rajacic, Salvato 6, Cena, Blair 12, Raise 3, Squizzato 8 , Bassi 8.

Basket Pegli: Mozzone, Bochicchio 7, Moggio 10, Ficarra 10, Gottingi 9, Turchino, Ventura, Zaio 7, Nsesih 7, Penna 2, Benincasa 7, Pascucci 6.

U16Ecc: Convincente vittoria con Oleggio!

Chiude il week-end la vittoria casalinga degli u16 Eccellenza contro il Basket Oleggio. 65-59 il parziale finale dopo una partita tirata ed equilibrata per tutto l’arco dei 40 minuti.
I pegliesi partono bene, trovano con facilità la via del canestro ma soprattutto mettono in campo un buona energia difensiva; Oleggio arranca ma grazie alla precisione ai liberi resta in scia 19-15 alla prima sirena. Il cambio di difesa dei bianco rossi mette inizialmente in crisi i nostri ragazzi; la fluidità offensiva vista nei primi 10′ è quasi svanita, arrivano qualche palla persa di troppo e la tripla conclusiva dai 10 metri dei viaggianti manda le squadre al riposo sul 27-29.
Il terzo quarto è molto equlibrato come dimostra il parziale finale 17-17, si va quindi all’ultimo periodo sul 44-46. Pegli ci crede e grazie alla lucidità in attacco riesce a punire la zona avversaria giocando correttamente negli spazi vuoti, arrivano tanti canestri dall’area, ed in difesa le maglie sono praticamente chiuse e Oleggio fatica a trovare la retina, con 21 a 13 di break gli arancioblu si portano a casa i 2 punti.
“Sono contento di quello che abbiamo messo in campo stasera – afferma coach Conte – perchè il duro lavoro settimanale sta portando i suoi frutti e oggi l’abbiamo in parte visto. Ovviamente abbiamo ancora cose da correggere e mettere apposto ma siamo sul binario giusto e dobbiamo continuare su questa strada.”
Basket Pegli – Basket Oleggio 65-59 (19-15, 8-14, 17-17, 21-13)
Pegli: Augliera 9, Ventura 16, Pescarolo, Crocco, Facco 10, Devoto 8, Bruzzone 9, Notari, Bertagna, Vagnati 6, De Natale 8. All.Conte Ass.Fanelli
Oleggio: Bertoglio 6, Colombo 8, Beolchi, Bazzani, Trinciarelli 17, Negroni, Litcan 11, Belletta 8, Farruggio, Testai 6, Bella 2, Delle Carbonare.

U15: Straripante vittoria a Vado!

Sempre sabato è scesa in campo la u15 regionale di coach Ambrosini in quel di Vado Ligure.
Larga vittoria per gli arancioblu che impattano bene sul match e vanno all’intervallo con il tabellone che recita 6-46. L’euforia del vantaggio acquisito crea un calo nella concentrazione dei pegliesi che concedono molte più iniziative agli avversari fino a pareggiare malamente l’ultimo quarto. 28-81 il parziale finale.
Pallacanestro Vado – Basket Pegli 28 – 81
Vado: Camuffo 5, Cormagi 7, Errichiello 2, Cispali, Isnardi 2, Ottonello 2, Piccardi 2, Pristisis 1, Rossi 6, Trucco. All. Pozzi
Pegli: Busellato 12, Emmanuele 14, Nardini 19, Petralia 3, Bizzarri 15, Crocco 8, Pietrantonio ne, Barbieri, Spotorno 6, Valle, Iradukunda 4. All.Ambrosini

U18r : un black-out vanifica una buona prestazione.

Esordio ufficiale anche per gli u18 regionali, scesi in campo sabato alle 16.00 in quel di Imperia.
Il risultato finale negativo però non fa giustizia ad una buona prova collettiva dei ragazzi pegliesi. Infatti, gli arancioblu sono stati in gara per 32 minuti, salvo 8′ di black-out a cavallo tra fine terzo e inizio quarto; in pochi istanti da una situazione d’equilibrio si passa a -20. La reazione dei viaggianti arriva, ma troppo tardi, con intensità difensiva si arriva a -7, per poi chiudere la gara 68-58.
“Abbiamo giocato una buona gara, siamo entrati forte trovando bene la via del canestro – cosi coach Conte alla fine del match – poi, la fisicità dei padroni di casa, unita alle varie soluzione tattiche, sia offensive che difensive, ci ha messo in leggera difficoltà ed abbiamo quasi mollato. Bene poi la reazione, ma possiamo fare sicuramente meglio”
BK Riviera dei Fiori – Basket Pegli 68-58 (17-15, 21-19, 11-8, 19-16)
Imperia: Lamice 18, Lardo, Devia 2, Arnaldi 12, Donati 18, Seminara, Mattei 4, Loppolo 5, Marescallo, Toribbio 2, Lanza, Ravelli.
Pegli: Balsamo, Crocco 22, Benignetti 12, Grasso 2, Ferrante 4, Lucagrossi 2, Amelli, Cruciani 8, Danovaro 7, Bassi 3, Allemani. All.Conte

U20: Vittoria di misura all’esordio!

Esordio positivo per i nostri u20 in quel di Ovada.
I Pegliesi, dopo essere partiti decisamente bene 20-9, subiscono il rientro dei red; che prima rosicchiano punti (22-31 all’intervallo per i viaggianti) e poi sorpassano nel corso del terzo quarto 40-40 alla terza sirena. Il momento positivo dei padroni di casa continua, si arriva fino al 47-40 per Ovada, ma li arriva la reazione degli arancioblu, che di prepotenza rientrano nel match e mettono la freccia per passare a condurre. L’ultimo possesso finisce 52-56 prima di commettere un banale fallo sulla preghiera finale da oltre metà campo che regala 3 liberi ai biancorossi. 3/3 e 55-56 il finale.
“E’ stato un esordio in chiaro scuro – dichiara coach Conte – a tratti abbiamo fatte vedere buone cose, come nel primo quarto. A tratti siamo stati molli e disattenti, permettendo ad Ovada di rientrare e passare avanti. Sono contento del cambio di rotta e della reazione finale che ci ha permesso di portarla a casa.”
Red Basket Ovada – Basket Pegli 55 – 56 (9-20, 13-11, 18-9, 15-16)
Pegli: Bassi, Crocco 3, Turchino 14, Balsamo 2, Cruciani, Allemani 2, Mozzone 17, Amelii, Lucagrossi, Danovaro, Moggio 18. All. Conte