Categoria: U14 Femm

Gioia Basket Pegli per le 5 Under 14 convocate per il raduno nazionale

Matilde Pini, Alessia Barberis, Agata Praussello, assieme ad Arianna Arado e Federica Arecco arrivate rispettivamente in prestito quest’anno da Amatori Savona e My Basket Genova, sono convocate per il raduno nazionale Under 14 femminile a cura del direttore generale Bogdan Tanjevic sotto la guida dell’allenatore Giovanni Gebbia e dei suoi assistenti Marco Corsolini e Alberto Bonu.

Questa notizia è la ciliegina sulla torta di una straordinaria stagione del Basket Pegli. E’ freschissima la gioia per la conquista del bronzo al termine delle fase finali di Cagliari. Un’emozione unica, vissuta dopo una sfida vinta all’ultimo respiro (54-53) contro Udine. Poco prima, a Jesolo, il terzo posto nella fase nazionale del Join the Game e a marzo, invece, la convocazione di 4 ragazze al raduno interregionale Piemonte-Lombardia-Liguria. “Vedere queste 5 ragazze, protagoniste nella stagione appena trascorsa con i colori del Basket Pegli, oggetto dell’interesse dei tecnici federali è una grande soddisfazione per noi – spiega la presidente Antonella Traversa – Tutto questo significa che il sistema creato in questi anni, inerente il processo di crescita e maturazione delle nostre giovani, sta funzionando ed è con tutta la dirigenza e l’intero staff tecnico che desidero condividere questa soddisfazione”.  Pini e Arado andranno a Roma da sabato 21 e lunedì 23 luglio, Arecco, Barberis e Praussello restano a disposizione a casa in qualità di riserva pronte a risponder presente in caso di chiamata.

Il Week-End del Basket Pegli

Vincono Under 14 femminile e Under 20 maschile del Basket Pegli

Il fine settimana del Basket Pegli viene aperto sabato pomeriggio dalla Under 14 femminile. Nella prima giornata della fase elite al Pala Sharkers, nettissima vittoria sull’Ardita Nervi, prima classificata nell’altro girone, con il punteggio di 90-19. Le arancio-blu giocano una partita di grande intensità difensiva ed offensiva, mettendo fin da subito in ghiaccio il risultato. Per 40 minuti l’energia non scende da parte di nessuna delle giocatrici pegliesi, ottenendo un risultato molto importante. Grande felicità per il debutto di Arianna Arado che, uscendo dalla panchina, mette a segno 18 punti.

A seguire l’Under 20 maschile, chiamata a riscattare le ultime prestazioni piuttosto opache, soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento, contro una delle prime della classe: il Loano Garassini. Obiettivo assolutamente centrato e vittoria convincente contro un avversario più grande di età, molto fisico ed intenso. Malgrado varie assenze gli arancioblu restano praticamente sopra nel punteggio per tutta la partita grazie soprattutto ad una difesa solida e combattiva e, malgrado la pessima giornata al tiro da fuori, riescono a portare a casa il referto rosa proprio grazie alla voglia di combattere ed all’unità di intenti.

Nel pomeriggio di sabato gioca anche l’Under 14 elite che subisce un pesante passivo a Santa Margherita da parte del Tigullio, appena rinforzatosi con l’innesto di due promettenti ragazzi bosniaci. Questo il pensiero del coach Stefano Ambrosini, piuttosto deluso dall’atteggiamento dei suoi: “Non siamo riusciti a mettere in pratica ciò che ci siamo detti prima della partita. Dispiace per la prestazione perché sarebbe stato importante dare continuità alle ultime gare invece siamo stati troppo arrendevoli per i primi due quarti; quando poi abbiamo iniziato a giocare un’espulsione quantomeno discutibile ci ha rigettato in una passività difensiva che ha influito notevolmente sullo scarto finale”

Domenica in mattinata la Under 18 regionale, molto rimaneggiata e ringiovanita e senza più nulla da chiedere al campionato, viene sconfitta ad Ovada dal Red Basket. Da sottolineare la prova del 2003 Ventura autore di 22 punti, forse anche uno spunto di riflessione per i compagni più maturi ma davvero troppo passivi ed arrendevoli per sperare di vincere.

Alle 18:30 al Pala Sharkers la prima squadra ha affrontato nella seconda giornata del girone playoff di C Silver il Tigullio Santa Margherita; pur in formazione molto rimaneggiata causa infortuni ed assenze e contro un avversario decisamente più fisico ed in generale superiore, gli arancioblu giocano un’ottima partita in difesa (vero tallone d’Achille di tutta la stagione), concedendo solo 60 punti agli avversari, e pagano solamente la pessima vena realizzativa, in particolare nel tiro da fuori.  Comunque dopo le ultime prestazioni molto opache si sono visti molti miglioramenti che fanno ben sperare in un finale di stagione positivo.

Tabellini

Under 14 femminile

Pegli – Ardita 90-19 (25-6, 52-11, 70-14)
Pegli: Bruzzone 12, Praussello (cap.) 5, Della Margherita 19, Renzi, Vittori 2, Pini 20, Arecco 2, Napoli 2, Barberis 12, Arado 18.  All.re: Griffanti. Ass.all.re: Piastra
Ardita: Stendardo, Cerruti 2, Terranova, Belgrano 5, Gorzeto, Bianchi, Punculi, Bertini 3, Vesigna 2, Contati 5, Pastorino 2 All.re: Giacobbe

Under 20 maschile
Basket Pegli – Loano Garassini 64-61 (15-13, 30-29, 49-47)
Basket Pegli: Tesconi 12, Ficarra 10, Della Rovere, Peruzzi 4, Nsesih 8, Moggio G., Gervino 2, Ferro 15, Mozzone, Moggio 4, Caputo, Pedemonte 9 All.re Griffanti Bartoli Ass. Pozzi
Loano: Sodano 2, Giromini 9, Fumagalli 10, Volpi 10, Troilo 6, Nattero, Ciccione 2, Maggioni 6, Vaccarezza 3, Angelucci 6, Altamura 5, Riccio 2 All.re Graziani

Under 14 elite
Tigullio Sport Team-Basket Pegli 103-56 (32-13, 53-27; 71-47)
Tigullio: Coralic 14, Balba 4, Godowicz, De Rango 2, Caselli 2, Squeri 29, Karupovic 40, Casarini 6, Villa 6 All. Macchiavello Ass. Pieranti
Pegli: Busellato, Nardini 12, Facco,  Bizzarri 16,  Crocco 12, Pietrantonio 2,  Barbieri 3,  Galletto 2, Spotorno 5, Valle 4, Iradukunda. All. Ambrosini

Under 18
Red Basket-Basket Pegli 52-46 (15-8, 28-20, 45-35)
Red Basket: Bulgarelli 18, Forte 2, Sardi 22, Parodi 5, Ratto 3, Comandini, Ratti, Emiliani, Valfrè 2, Giordano All. Brignoli
Basket Pegli: Balsamo 2, Crocco 8, Ventura 22, Scarsi , Doglio 2, Amelii, Bassi 2, Augliera 5, Caputo 5 All.Piastra Ass.Pozzi

Serie C Silver
Basket Pegli – Tigullio Sport Team 47-60 (11-16, 27-32, 40-47)
Pegli: Penna 6, Zaio 7, Gottingi 6, Corba 7, Nicoletti 9, Nesesh,, Brichetto, Mzzone 10, Bochicchio 2, Pedemonte, Grillo All. Piastra Ass.Griffanti Bartoli – Pozzi
Tigullio: Radchenko, Zolesi 10, Naumovski 4, Arkangelski 3, Barnini 5, Wintour 7, Vexina, Caversazio 13, Belingheri, Aldrighetti 5, Mete 2, Vexina 11 All. Annigoni Ass. Pieranti

Under 14 Femminile: Polisportiva Maremola – Basket Pegli

Under 14 femminile:  Polisportiva Maremola – Basket Pegli – 26 – 98 (7-29, 8-20, 1-27, 10-22)

Polisportiva Maremola:
Farinola 5, Dall’Ara 2, Siriu 6, Ravera 1, Piccone 6, Lepori 2, Antonuccio, Marino 4, Tardito

Basket Pegli: Bruzzone 16, Praussello (cap.) 8, Barberis 21, Della Margherita 21, Cinque 6, Arecco 14, Vitale, Mariotti 2, Magno 4, Ferrando, Cena 6
Coach: Griffanti

Tre Sharkers al TDR!

Un grosso in bocca al lupo a Leonardo Shiano, Davide Ventura e Marta Padula che ieri sono partiti con la rappresentativa ligure per andare a Roseto degli Abruzzi a disputare il Trofeo delle Regioni!

 

Qui di seguito il link dove potete seguire tutte i risultati.

Under 14 Femminile – Buona vittoria in trasferta per le pegliesi

U14F BASpezia-Pegli 46-60 (13-20, 7-15, 11-10, 15-15)
BA Spezia: Strata 9, Donatello, Pontremoli 4, Piserni, Della Margherita, Gioan 29, Venturini, Sarzani, Aquilano, Pessani. All.re: Gioan

Basket Pegli: Drago, Torchia, Bruzzone, Monachello 11, Papiri 13, Praussello, Padula 19, Opletal 6, Canale 3, Pini, Guidetti 8, Barberis. All.re: Torchia

Importante gara in quel di La Spezia, tra le ormai storiche rivali del Basket Academy (società nuova ma solite avversarie) e del Basket Pegli.
La gara comincia bene per le Pegliesi che senza indugi prendono il comando delle operazioni e iniziano ad imporre ritmi alti alla gara, con una difesa molto attenta sulle linee di passaggio e rapidi contropiede.
Difficile da contenere l’avversario più pericoloso, che come al solito si fa apprezzare per alcune belle giocate.
Il primo tempo si chiude così con le nostre avanti di 15 punti.
Il secondo tempo, ci vede andare un po’ in affanno per problemi di falli e per l’infortunio ad inizio terzo quarto di Giada, ma dopo un leggero sbandamento le ragazze, riprendono in mano le operazioni e chiudono in controllo la gara.

Giada e Marta alla prima convocazione con il Settore Squadre Nazionali Under 14 Femminile

Un primo importante passo, essere nel gruppo delle 45 2003 che il Settore Squadre Nazionali ha selezionato per il primo raduno Nord/Centro/Sud, per le nostre Papiri e Padula che pur solo come atlete a disposizione sono entrate nell’orbita del SSN Femminile diretto dal Resposabile Tecnico Andrea Capobianco e da coach Giovanni Lucchesi.

Grande soddisfazione per la Presidentessa Traversa che ora si augura altre chiamate anche per le altre Sharkerine nei prossimi raduni, segno che la squadra di coach Torchia, dominatrice nel campionato di categoria e nelle final four U16, continua a ricevere attenzioni anche fuori la Liguria.

http://www.fip.it/News.asp?IDNews=9888

Under 14 Femminile – Vittoria in casa per le arancioblu

Basket Pegli – Diano Marina 59-25 (18-4, 13-10, 11-7, 17-4)
Basket Pegli: Drago 2, Torchia 6, Monachello 10, Papiri 11, Praussello 4, Padula 7, Ivaldi 7, Opletal 4, Canale, Guidetti 8. All.re: Torchia

Diano Marina: Olivari 13, De Luca, Merano, Bau, Pecini 4, Icardi, Cutrì 2, Zupo 2.

Abbiamo incominciato  stanche dalla partita difficile  del giorno precedente, ma ciò nonostante nel primo quarto, abbiamo chiuso con un largo vantaggio, realizzando 18 punti. Sapevamo che questa non  era una partita  dura infatti  il Coach, preoccupato di un po’ di rilassamento, ci ha richiesto alcune cose precise sulle quali concentrarci, per tenere alta l’attenzione e migliorare il nostro gioco. Nei primi due quarti conclusi comunque con un buon vantaggio, avevamo concesso troppi tiri facili, soprattutto nel secondo, quando le avversarie hanno realizzato ben 10 punti. Anche nel terzo quarto siamo entrate un po’ svogliate e lo abbiamo vinto di soli 3 punti. Dalla meta del terzo fino alla fine del quarto, ci siamo risvegliate e rispettando le richieste dell’allenatore siamo riuscite a fare delle buone cose.

Commento: Giada Papiri

Under 14 F – Vittoria facile in trasferta

Lerici – Basket Pegli 27-53 (9-22, 7-10, 5-9, 6-12)
Basket Pegli: Pini 3, Torchia 10, Padula 12, Monachello 4, Papiri 11, Ivaldi 2, Opletal 2, Praussello, Bruzzone, Guidetti 9. All.re: Torchia

Venerdì a Lerici abbiamo iniziato la partita con una difesa intensiva ma con un attacco meno aggressivo del solito che ci ha fatto sbagliare alcune azioni; nonostante ciò in poco abbiamo aumentato il ritmo intercettando palloni trasformati poi in canestri facili in contropiede e facendo delle belle rotazione che ci hanno permesso di penetrare facilmente con anche qualche tiro da fuori, mettendo cosi in difficoltà le avversarie. Ci sono però stati momenti in cui abbiamo abbassato la difesa e permesso alcune penetrazioni. Nonostante alcune nostre imprecisioni la partita è sempre stata “sotto controllo”. Probabilmente alcune nostre mancanze sono dovute al fatto che eravamo proiettate verso una partita facile e che spesso ci facciamo influenzare da quello che sarà il risultato finale senza metterci così l’intensità giusta.

Commento: Marta Padula

Under 14 F – Bella vittoria in casa per le nostre pegliesi

Basket Pegli-Cairo 63-47 (9-11, 28-11, 16-10, 10-11)
Basket Pegli: Padula 10, Torchia 10, Pini 12, Papiri 11, Guidetti 7, Monachello 8, Ivaldi 3, Bruzzone 2, Opletal, Barberis, Praussello
Cairo. All.re: Torchia
Carle 8, Perfumo 9, Scianaro 4, Boveri 3, Pregliasco 16, Akhiad 7, La Rocca M., La Rocca M., Brero, Marella, Coratella, Malaspina
Indubbiamente una bella partita Under 14, se si guarda a quanto fatto vedere dalle ragazze di entrambe le squadre in campo.
Ogni gara ci propone situazioni di gioco nuove da leggere ed affrontare sul momento e come già settimana scorsa, seppur contro un avversario ben più impegnativo, siamo state brave in corso d’opera ad aggiustare, modificare, cambiare.
Credo che questo sia frutto della dedizione che queste ragazze mettono in campo ad ogni allenamento e della scelta di fornire loro strumenti per adeguarsi alle situazioni e sperimentare anche sbagliando, piuttosto che soluzioni “tattiche” preconfigurate e “speculative”.
Così da una difficoltà apparente di avvicinarsi a canestro, nasce una nuova opportunità di gioco con cinque bombe realizzate da 4 diverse giocatrici e parecchi tiri da due e 1/2 . Nel corso della gara infatti, le ragazze riescono, con belle collaborazioni palla dentro/palla fuori e persino extra-pass, a trovare spesso il fondo della retina con soluzioni dalla distanza. Pregevoli spunti individuali da entrambe le parti, rendono l’incontro piacevole da vedere. Veniamo all’andamento della partita: come ci succede spesso e come dice il trend delle gare di quest’anno, come un diesel, partiamo lente, nei due quarti centrali creiamo il solco e nel quarto quarto ci rilassiamo. Nel secondo e nel terzo quarto, le rotazioni ci consento di tenere il ritmo alto e le palle recuperate ci regalano dei bei contropiede con tre/quattro giocatrici coinvolte. Vedere Matilde prendere il rimbalzo, fare l’apertura e dopo due passaggi tra le compagne andare a concludere, testimonia i miglioramenti di tutta la squadra nell’occupare gli spazi per tutta la lunghezza del campo. Stesso discorso vale nel vedere che il contropiede, viene concluso o gestito anche da chi mentalmente aveva più difficoltà a correre senza la palla. Nell’ultimo quarto, la difesa è ancora aggressiva sulla linea di passaggio e questo costringe le avversarie ad alcuni tiri sui 24″. Sull’altra 1/2 campo, un pò di rilassamento e qualche tiro da fuori un po’ affrettato sebbene “suggerito” dalla difesa avversaria, tengono basso il punteggio del parziale.
Se qualcuno si è stancato nel leggere la lunga disquisizione tecnica, mi scuso per averlo annoiato, ma oggi per svariate ragioni, era doverosa, direi quasi necessaria…

Under 14 Femminile – Vittoria facile a Maremola

Maremola – Basket Pegli 25-75 (4-14, 9-15, 12- 19, 0-27)
Maremola: Cakolari A. 9, Piccone M.12, Tardito A. 1, Cakolari J. 3, Marino, Sirio, Tardito R., Dall’Ara, Ottonello

Basket Pegli: Papiri 23, Padula 13, Guidetti 6, Ivaldi 12, Opletal 2, Canale 6, Torchia 11, Praussello, Pini. All.re: Torchia

Cerchiamo di cogliere gli aspetti positivi delle gare, sia nelle sconfitte che nelle vittorie, sempre con un occhio al di là del risultato e in questo senso anche la gara di ieri, ci ha fornito degli spunti.
Per la prima volta quest’anno, le ragazze si trovano ad affrontare una zona schierata sin dalla prima palla a due e dopo un po’ di sorpresa iniziale, con il giusto piglio, con i giusti suggerimenti trovano le chiavi per attaccare senza troppa difficoltà. Qualche scelta iniziale sbagliata a causa delle diverse letture degli spazi e dei tempi di passaggio, qualche errore al tiro preso senza troppa convinzione, tiene il punteggio dei primi quarti, un po’ basso per le nostre possibilità, ma appena alziamo un po’ il ritmo e iniziamo a comprendere alcune diverse interpretazioni delle collaborazioni e dei passaggi, torniamo a segnare con continuità anche dalla distanza. Per le nostre ragazze un utile confronto con argomenti da noi poco trattati ma ai quali, grazie al livello di comprensione del gioco delle nostre, ci si è adeguate rapidamente.