Under 15: Recco-Pegli 57-49

Recco si è dimostrata più forte e più completa nella serie. I giovani pegliesi, però non sono mai affondati con addirittura  un acuto vincente in gara 2 acciuffata grazie ad una prestazione tenace e di grande volontà. Bizzarri e compagni hanno dato prova di avere cuore e animus pugnandi. Hanno lottato per 120 minuti, rincorrendo, spesso Recco e le sue iniziative ma provando a rispondere colpo su colpo ai recchelini.

Pegli esce a testa alta e con questo spirito dovrà saper ripartire. Dopo due anni di lavoro con questi ragazzi non posso che essere orgoglioso di quanto questi ragazzi siano cresciuti, consapevoli dei nostri limiti abbiamo lavorato giorno dopo giorno per trovare una soluzione a questi e non degli alibi. Complimenti a tutti i ragazzi che si sono resi protagonisti di una buona stagione per aver saputo reagire a quella precedente.

Da Bizzarri, Crocco, Nardini, Spotorno, Barbieri, Iradukunda ed Emmanuele determinanti con ruoli e percorsi diversi durante l’anno e i più giovani Pietrantonio, Busellato, Valle, Petralia e Pallotta per aver lottato sotto leva per l’ennesimo anno tanto da essere quasi dei 2004 di adozione. Un ringraziamento a Sonja Prandi per l’immenso aiuto che ha dato nell’organizzazione delle trasferte (particolarmente impegnative quest’anno) nel ruolo di dirigente accompagnatore e ai genitori sempre presenti e disponibili e veri tifosi anche nei palazzetti più lontani e nei momenti più bui della stagione.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *