Larga vittoria per le Under 14 femminile del Basket Pegli, successo per gli allenamenti di Moretti

La partita clou della settimana era sicuramente il derby di Under 18 eccellenza sul difficile campo di Santa Margherita contro il Tigullio nella fase elite del campionato. Pur avendo fatto due percorsi diversi, il Pegli affrontando il difficilissimo campionato under 18 eccellenza e il Tigullio il più accessibile e meno competitivo under 18 Elite, in campo la differenza non si è assolutamente vista, anzi, sembravano proprio i Tigullini quelli più abituati ai ritmi alti ed ad affrontare le partite che contano con il giusto approccio mentale. Gli arancioblu, malgrado i proclami di molti giocatori durante la settimana, hanno approcciato il match con la coda tra le gambe, non rispettando minimamente il piano partita, non tentando neppure di applicare quanto fatto in allenamento nei giorni precedenti e non ascoltando i suggerimenti dalla panchina dei ben tre allenatori presenti. Una partita da prendere ed archiviare facendo tesoro degli errori commessi e mettendo da parte un po’ dell’immotivata superbia che pervade le menti dei ragazzi, anche se questo non sembra proprio la specialità della casa. Finisce 63-48 per i padroni di casa ma il punteggio è sin troppo generoso per quanto visto in campo.

Nell’imminente fine settimana le partite più significative saranno sicuramente quelle del venerdì: alle ore 20 al Pala Sharkers, dove ad affrontarsi in Under 16 regionale saranno gli arancioblu contro il My Basket “A” secondo in classifica – una vittoria per i padroni di casa significherebbe blindare il meritato primo posto in vista dei playoff – ed alle 18 a Spezia dove la Under 16 femminile ha l’obbligo della vittoria per raggiungere il primo posto nella regular season. Dopo un sabato di meritato riposo aprirà la domenica l’imbattuta (nella seconda fase del campionato) Under 15 eccellenza che gioca alle ore 11 al Palacus di Torino contro Auxilium per confermare il percorso netto portato avanti sinora; seguono poi la Under 18 regionale che giocherà in via Allende contro la Virtus Genova in una partita utile per testare i giocatori più giovani in vista della prossima stagione e la prima squadra, che alle 18 al Pala Sharkers affronterà il Vado nel girone di playoff di C Silver per confermare i progressi palesati nelle ultime partite senza l’ansia del risultato.

Nel weekend scorso il minibasket arancioblu è stato come sempre molto attivo; questo il resoconto del responsabile Jacopo Oneto:

“La terza settimana di marzo si apre con la vittoria sofferta in casa del Red Basket Ovada da parte dei 2007.  Con numerose assenze ma con l’aiuto di 3 2008 (Spinella,Renzi e Lazzarini) riesco ad espugnare il Geirino. Tanta sofferenza però, soprattutto nel 1 e nel 4 tempino, vinti agevolmente da Ovada. Nel weekend ennesime vittorie per le due squadre 2008 Blu e Arancio, contro rispettivamente My Basket e Uisp Rivarolo. Miglioramenti a vista d’occhio e non tanto per i risultati (che fanno piacere ma è pur sempre minibasket) ma per la crescita tecnica. Super divertimento invece per gli Scoiattolini al Paladonbosco! Sempre bello vedere i 2010 alle prese con il loro primo campionato! Altro passo falso invece per gli Esordienti in casa contro Meeting A. Ci vuole ancora tanto tanto lavoro in palestra per 2006, ma le facce son qulle giuste e mercoledi 21 avranno l’occasione unica di essere allenati da Paolo Moretti! Quindi il percorso di crescita è solo all’inizio e lo staff crede i loro!”

Come anticipato inoltre, mercoledì e giovedì è stato ospite al Pala Sharkers il grandissimo Paolo Moretti, coach di livello europeo, che ha diretto diversi allenamenti coadiuvato dagli allenatori arancioblu. Innanzitutto un grande onore per l’importanza del personaggio, ma soprattutto un notevole accrescimento tecnico per tutti (allenatori e giocatori) ma anche umano: a nessuno è sfuggita la grande disponibilità di Paolo al dialogo ed al confronto e l’umiltà con cui si è rapportato con una realtà infinitamente inferiore a quelle che è abituato a frequentare… che non sia proprio questo, oltre ai doni di madre natura, la chiave del successo?

Tabellino U14 femminile:

Basket Pegli – D.L.F. Spezia 90-31 (20-8, 45-17, 69-21)
Basket Pegli: Bruzzone 13, Praussello (cap.) 11, Della Margherita 13, Renzi 3, Pini 16, Garofalo 2, Arecco 13, Cinque 1, Napoli 2 Barberis 8, Ferrando 2, Arado 6 All.re Griffanti 1° ass. all.re Oneto
D.L.F.: Buonanno, Pontremoli 2, Candelori V. 10, Amadei 8, Silvi 1, Candelori N. 2, Guerrieri 6, Ricco, Moselli (cap.) 2 All.re Cirillo

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *