Poker di successi nel week end targato Basket Pegli

Weekend positivo per le varie formazioni arancioblu impegnate.

La prima squadra, impegnata venerdì sera al Palasharkers nella terza giornata del girone playoff di C Silver, offre contro la capolista CUS Genova una prestazione gagliarda e, seppur uscendo sconfitta come ampiamente preventivato, lascia ben sperare per il futuro, sia prossimo che di prospettiva. Malgrado le tante assenze, l’energia e la voglia messa in campo dai giovanissimi, tutti a referto, uniti ad una prestazione maiuscola di Nicoletti, finalmente a suo agio anche in fase realizzativa oltre che in difesa e nel tentare di dare ordine, permettono ai pegliesi di chiudere con un passivo dignitoso, che sarebbe potuto essere anche più contenuto se a fine secondo quarto in un minuto non avessero incassato un parziale di 0-12 sotto il pressing degli Universitari. Il punteggio finale di 53-72 è stato forse anche troppo severo per ciò che si è visto in campo nell’arco dei 40 minuti.

Sabato pomeriggio, al Pala Sharkers, spazio per le formazioni Under 16 femminile ed Under 15 eccellenza.

Le ragazze hanno portato a casa la vittoria sconfiggendo Loano 63-41 in una partita senza particolari sussulti. Questo il commento di Coach Ezio Torchia, non particolarmente soddisfatto: “Era la terza partita della settimana per molte di loro e si è visto. Poco concentrate e attente in difesa nel primo tempo, le ragazze in attacco trovano comunque la via del canestro con continuità in tutti i tre primi periodi. Solo nella terza frazione, pungolate a dovere, stringono un po’ le maglie difensive lasciando tre punti alle avversarie. Ampie rotazioni e la necessità di far riposare qualcuna, fanno si che nella quarta frazione si tirino un po’ i remi in barca, gestendo un vantaggio comunque ampio. Le ragazze erano: Kiki Torchia, Lalla Monachello, Giada Polpetta Papiri, Martocchia Padula, Elisa Guidez Guidetti, la Pina Matilde Pini, Super Linda Bruzzone, Akata Praussello, Mek Campanale, Marty Opletal, Air Ary Ivaldi, Ale Barberis”. I ragazzi 2003 vincono ampiamente ma vari aspetti della loro gara contro Alpi Alter non sono proprio piaciuti a Coach Stefano Ambrosini che commenta così: “Sono contento per la vittoria ma non siamo in un buon momento di forma. E’ utopistico pensare ad un attacco di qualità se in settimana non riusciamo a lavorare sui dettagli e sulla tecnica: finché l’attenzione e la difesa non aumenterà anche in allenamento non potremo fare quel salto di qualità che lo staff si aspetta da questi ragazzi. Detto questo vincere non è mai banale e con le armi a nostra disposizione siamo riusciti a vincere un’altra partita rimanendo imbattuti in casa nel girone coppa dell’u15 eccellenza”. Per la cronaca la partita è terminata 84-51.

Sabato in serata la Under 18 regionale scende in campo contro Red Basket per vendicare la brutta sconfitta di domenica scorsa ad Ovada. Obiettivo centrato con il punteggio di 60-51 ed alcune indicazioni positive per lo staff da parte di alcuni giocatori, ma anche tantissimo da lavorare per altri.Domenica pomeriggio la lanciatissima Under 16 maschile vince ampiamente al Pala Allende contro Meeting in un match mai in discussione con il punteggio di 80-34, mantenendo il primo posto in classifica in attesa di sfide più probanti. La Under 18 femminile, come ampiamente preventivato, subisce una pesante sconfitta al Pala Sharkers contro le imbattute capoclassifica di Amatori Savona, confermando il periodo di forma non particolarmente brillante delle ultime partite. La partita termina 34-88.

La Under 14 elite esce sconfitta per 72-59 dal Geodetico di Vado Ligure dopo una partita che non ha soddisfatto Coach Stefano Ambrosini che esprime così il suo rammarico per la difficoltà dei suoi a far fruttare in partita il buon lavoro fatto in settimana: “Mi dispiace per la sconfitta e della classifica nella quale ci troviamo. Mi aspettavo delle difficoltà ma speravo in qualche vittoria in più viste le ultime prestazioni. Spero di raggiungere presto il livello di pallacanestro che vogliamo fare, ci stiamo allenando sicuramente meglio rispetto ad inizio anno ed è spiacevole non raccogliere i frutti del lavoro. Abbiamo una squadra sicuramente più tenace ma con ancora troppi limiti di attenzione soprattutto difensiva”

Da segnalare che mercoledì e giovedì prossimi il Basket Pegli avrà l’immenso onore e privilegio di ospitare al Pala Sharkers coach Paolo Moretti, un vasto curriculum di successi ed esperienza con club come Siena, Catanzaro, Reggio Calabria, Livorno, Pistoia e Varese, per due pomeriggi di allenamenti con varie formazioni arancioblu. La sua profonda conoscenza della pallacanestro, sia in campo che in panchina, sarà preziosissima per i ragazzi che avranno modo di allenarsi con lui, ma anche per gli istruttori che non potranno che uscire migliorati da questa esperienza speciale.

Tabellini

Under 16 maschile

Meeting – Basket Pegli 34-80

Meeting :Guasti, Borda 2, Morrone 4, Butta 2, Rubartelli, Culotta, Giuri 7, Bruzzo 2, Zunino 15, Carlotti 1, Spaggiari, Grasso 1 All. Madaghiele

Basket Pegli: Schiano 8, Miragliotta 4, Ventura 9, Notari 10, Lucagrossi 8, Vagnati 16, De Natale 25 All. Piastra

Under 18 maschile

Basket Pegli – Red Basket 60-51

Basket Pegli: Balsamo 5, Crocco 8,Benignetti 2, Scarsi 2, Doglio 10, Rossi, Lucagrossi 2, Ameli 4, Bassi 2, Mozzone 23, Caputo 2 All. Piastra – Ass. Pozzi

Red Basket Ovada: Bulgarelli 16, Forte 9, Sardi 7, Pirodi 8, Ratto, Comandini 6, Ratti 2, Emiliani, Valfre 1, Giordana 2 All. Brignoli

Serie C Silver

AD Basket Pegli – Cus Genova ASD  53-72

Pegli: Penna 2, Zaio 2, Gottingi 2, Corba 2,  Moggio 7, Poggi, Nicoletti 19, Nsesih 1, Bochicchio 8, Ferro 4, Grillo 6 All. Piastra Ass. Griffanti Bartoli – Pozzi

Cus: Bianco 5, Vallefuoco N, Dufour 23, Cassanello 5, Mangione 4, Bedini 19, Ferraro 2, Vallefuoco S. 8, Zavagno 6, Pampuro, Franconi All. Pansolin

Under 15 eccellenza

Basket Pegli-Alpi Alter 84-51

Basket Pegli: Schiano 8; Ventura 20; Facco 8; Devoto 6; Bruzzone 6; Notari; Bertagna; Vagnati 10; Crocco 6; De Natale 7; Augliera 5; Parodi 7

Alpi Alter: Damiano; Nieddu; Palla 4; Corgnati 20; Peretto 2; Ferraro 5; Giordano 8; Melchio 6; Piatti 4; Boglione 2

 

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *